Conservare le verdure: sì, ma come?

Siete sicuri di conservare le verdure nel modo giusto?

Sapori di Quaggio, azienda e negozio di ortofrutta con sede ad Oriago di Mira, vi svela quattro piccoli segreti che potranno esservi utili.

• Il cassetto del frigo è generalmente la zona che ha una temperatura più alta. Per questo è bene conservare lì melanzane, zucchine, asparagi, funghi oppure carote.
• I pomodori, invece, vanno tenuti fuori dal frigo e possibilmente a testa in giù in modo da farli durare di più.
• Le patate è meglio conservarle in un luogo fresco (non troppo) e asciutto.
• E la frutta? Bisogna innanzitutto fare una distinzione tra i frutti che maturano in fretta (e fanno maturare in fretta i propri “vicini”) come mele, banane, prugne che andranno conservati fuori dal frigo. In frigo potremo riporre invece fragole, ciliegie, frutti di bosco.

Resta aggiornato con noi per scoprire altri spunti interessanti.