La bontà del fico

Un frutto mediterraneo e dal forte valore simbolico. Stiamo parlando del fico, un alimento dai colori preziosi e un gusto delicato che affascina il palato.

Il fico è legato alla leggenda della fondazione di Roma. Si narra infatti che la cesta che conteneva i due bambini Romolo e Remo, una volta buttata nel Tevere si incagliò sotto un albero di fico, dove poi vennero trovati dalla lupa che li salvò ed allattò.

Proprietà benefiche

I fichi sono alleati del nostro corpo perché possiedono importanti sali minerali, indispensabili per favorire il nostro organismo come calcio, fosforo, magnesio, potassio, sodio…

Inoltre sono pieni di vitamine A, B1, B2, B6, PP e C.

I semi all’interno del fico sono preziosissimI per liberare e purificare l’intestino.

Sollievo per la pelle

Gli enzimi all’interno dei fichi favoriscono l’assimilazione dei cibi, difendono la pelle dall’invecchiamento precoce e possono essere utilizzati per guarire ascessi e gonfiori.

Vieni da Sapori di Quaggio a Oriago di Mira e fai il pieno di fichi per preparare marmellata e dolci genuini da gustare con gli amici.